Pierfrancesco Mingo Via Montelatiere, 5/b - 60030 San Marcello (AN)
Tel. 0731.267879
www.francescomingo.altervista.org

 

 

 

 

Menù

Cliccare sulla miniatura            
             

 

 

 

             
BREVE BIOGRAFIA
 

Mi chiamo Pierfrancesco Mingo, classe 1962, nato a Jesi in provincia di Ancona.
La curiosità per la fotografia nasce dopo avere ricevuto in regalo dai miei genitori all’età di 11 anni, una macchina fotografica compatta che portavo con me in quasi tutte le uscite con gli scouts.
La vera passione arrivò dopo pochi anni con l’acquisto, insieme a mio fratello, della prima reflex, una Zenith abbinata ad un 300mm f.4,5 il tutto montato su di un fotofucile, materiale di fabbricazione Russa tanto robusto quanto pesante, con questo vidi la possibilità di avvicinarmi agli animali selvatici del bosco potendoli ritrarre, quasi indisturbati, nel loro ambiente naturale.
Con il tempo ho migliorato la mia attrezzatura, ho conosciuto altri appassionati fotografi con i quali scambio idee e suggerimenti, ho imparato ad osservare di più apprezzando l’attesa o la sorpresa di un incontro fugace quanto appagante con uno scoiattolo, un camoscio, un cervo o una volpe, a volte senza poter scattare nemmeno una foto.
Attraverso la fotografia ho approfondito diversi aspetti della natura, anche scoprendone di nuovi, penso che al di là del risultato fotografico la possibilità di osservare la natura da vicino sia un’esperienza unica che eleva lo spirito; riguardando i miei scatti provo la stessa emozione del momento in cui l’ ho realizzati e questo è quello che spero di trasmettere a chi osserva le mie foto.
La mia attrezzatura è composta da materiale Nikon, sicuramente l’attrezzatura non fa il fotografo, a volte anche con fotocamere “economiche” si ottengono degli ottimi risultati, ciò non toglie che avere un corpo macchina robusto e versatile insieme a delle ottiche di pregio sia un bell’aiuto.
Attualmente ho un corpo macchina digitale D300 ma scatto anche in analogico con una F100, il che può sembrare una scelta anacronistica ma così ho la possibilità di usare i grandangoli al 100% ed avere delle belle soddisfazioni personali.